Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2015

Perle dai libri #77

Il posto risultò essere la statua di Alice nel paese delle meraviglie a Central Park, che come Amy mi aveva raccontato - me l'aveva detto, era sicura di avermelo ripetuto molte volte - da bambina non mancava mai di infonderle allegria. Non ricordavo che me ne avesse parlato. Sono sincero, non lo ricordavo affatto. Soffro di un leggero deficit dell'attenzione, e ho sempre trovato mia moglie abbacinante, nel senso letterale del termine: la sua intensità e la sua brillantezza mi confondono la vista, annebbiano le mie facoltà. Mi bastava esserle vicino e sentirla parlare, non  sempre badavo a quel che diceva. Avrei dovuto, però non ci riuscivo. Ora della fine della giornata e dello scambio dei regali veri e propri - che la tradizione impone siano fatti di carta allo scadere del primo anno di matrimonio - Amy non mi parlava più. «Ti amo, Amy, lo sai che ti amo» le ripetevo, seguendola tra i turisti piantati in mezzo al marciapiede, ignari e con l'espressione imbambolata. Amy s…

Naruto

Oh.. finalmente sono riuscita a recuperare le foto dai vari dispositivi (alcuni per altro non miei!!! XD ) con cui le avevo  scattare e posso presentarvi la mia adorabile new entry!




Si chiama Naruto :) È nato il 24 maggio ma io l'ho adottato che non aveva ancora compiuto un mese. Era piccoliiiissimo. Come nella foto, insomma. Purtroppo non ho potuto fare altrimenti poiché la famiglia della mamma di Naruto doveva rimpatriare e la cucciolata (4 micini stupendi <3) andava affidata prima della partenza. I primi tempi è stata un po' dura. Un po' come avere un neonato da accudire e crescere. Ci sono state le poppate notturne (letteralmente! Con latte in polvere e biberon), pipì a caso nei posti più impensati e nanna su un cuscino, rigorosamente sul lettone con me ^^ Ma è durato poco. Il piccoletto tutto pappa e nanna è cresciuto a vista d'occhio. Quando l'ho portato a casa pesava poco meno di 500 gr. Oggi kg 1,130. Ed è un peperino!!! Ve ne racconto solo una di marac…