Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2012

Diario delle vacanze

Eccomi di ritorno. Calda calda, è proprio il caso di dirlo! Nonostante il rosso intenso dei primi giorni al mare sia, lentamente, sbiadito lasciando un colorito leggermente ambrato, la schiena brucia ancora al tatto. A parte questo, la mia settimana di vacanza è andata alla grande.
Eraclea mare, parte costiera della provincia veneziana, è una località marittima che alterna vaste pinete ad altrettanto vaste spiagge. La zona in cui alloggiavamo era abbastanza centrale ma, dopo una certa ora, solitamente verso mezzanotte, anche abbastanza tranquilla da consentire di riposare la notte. Le giornate, pressoché tutte uguali, cominciavano con una ricca colazione e poi di corsa in spiaggia attraversando un tratto di pineta freschissimo. Gli alberi, che costeggiavano il vialetto percorribile soltanto a piedi o in bicicletta (fatta eccezione per chi ha preso in affitto uno dei piccoli villini o dei bungalow.), erano alti e le fronde verdeggianti sembravano chiudersi sulla cima, intrecciandosi l…

Anime.. del cuore - Occhi di gatto

Ed eccomi qui con un nuovo appuntamento con la mia mini rubrica. Tra una finale olimpica, uno scatolone e le valigie, sono riuscita a pubblicare il mio ultimo post pre vacanza! L'anime del cuore di oggi è.. Occhi di gatto!

Occhi di gatto

L'anime, il cui titolo originale è Cat's Eye, è l'adattamento dell'omonimo manga giapponese di Tsukasa Hojo, e trasmesso dell'emittente italiana nel 1985. Occhi di gatto, ambientato a Tokio,è la storia di tre giovani donne, le sorelle Tashikel, dalla doppia identità. Le tre ragazze, dall'aria apparentemente comune, di giorno gestiscono una caffetteria dal nome 'Cat's Eye' e di notte, indossate le loro aderenti calzamaglie colorate, diventano tre abili ladre che formano una banda che si fa chiamare, appunto, 'Occhi di gatto', il cui unico scopo è rubare tutte le opere d'arte di un famoso artista, Michael Heintz. L'uomo, scomparso negli anni '40, altri non è che il loro amato papà e le ragazze, …

A come Amiche

Sto per stramazzare al suolo, il che comporterebbe una rovinosa caduta dal letto, che non escludo visto quanto sono stanca! Stanca e anche un po' stufa, se vogliamo dirla proprio tutta tutta. Non credevo che pitturare casa richiedesse un tale sforzo e siamo solo ai preliminari! Ho scatoloni ovunque come se fossi prossima al trasloco. Per fortuna ho finito di metter via libri, gingilli, giocattoli e quant'altro. Il resto verrà allegramente spostato di qua e di là.
E' tutto il giorno che sento addosso questa strana sensazione di essere dove non dovrei essere o, meglio, di non essere dove dovrei essere. Oggi pomeriggio la mia Marita si è sposata tra non poche difficoltà. E quanto avrei voluto poter essere circa 800 km più a Sud nello stivale, per esserle accanto come accadeva in ogni momento, quando ancora vivevo a Napoli. Accontentarsi di una telefonata è stato davvero amaro e dura da mandar giù. 
'Ti penso e ti sono vicina come se fossi lì con te..'
Belle parole e p…