Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2017

Perle dai libri #106

Amleto - Ebbene, madre, che hai da dirmi? Regina - Amleto, tu hai molto offeso tuo padre. Amleto - Madre, tu hai molto offeso mio padre. Regina - Andiamo, andiamo: tu rispondi in modo dissennato. Amleto - Via, via: tu interroghi in modo dissennato. Regina - Ebbene, Amleto! Amleto - Che c'è adesso? Regina - Hai dimenticato chi sono? Amleto - No, per la santa croce, non l'ho dimenticato. Tu sei la Regina, sei la moglie del fratello di tuo marito. Eppure sarebbe meglio se non lo fossi.  Tu sei mia madre.
Amleto William Shakespeare 


Giudizio: 😊💓

Perle dai libri #105

《Quando si è resa conto dello sbaglio commesso, era troppo tardi. Può averla portata a chilometri di distanza. Potrebbe essere prigioniera ovunque. E lui, libero di farle male come vuole. Violentarla. Ucciderla》. Almeno le ultime parole le disse a bassa voce. Andai in fondo alle scale e mi misi in ascolto. Nessun rumore. I ragazzi dormivano. Pensai all'odore che doveva ristagnare nel cottage vuoto. Forse le tende erano chiuse, e la scena si era rivelata a Ted solo quando le aveva tirate da parte; forse c'erano mosche a ronzare intorno ai davanzali, o morte nel deposito in fondo a un bicchiere. Il viaggio di ritorno doveva essergli sembrato interminabile; doveva essere stata dura l'attesa in fila nei pressi del ponte sospeso sull'Avon. I suoi occhi apparivano tormentati. Lo strinse fra le braccia. 《Forse la situazione è diversa》, gli sussurrai. 《Forse non è andata affatto così.  E se lui la ama? Se la ama non le farà del male》. Ted non rispose, e le parole di speranza …