Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2013

Anime.. del cuore - L'incantevole Creamy

E' ora di rimettermi in carreggiata anche con quest'altra rubrichetta che mi spiace tanto aver trascurato così a lungo. Oggi è il turno di un Anime... Incantevole! :)

L'incantevole Creamy
Mahō no tenshi Kuriimi Mami è il titolo originale dell'Anime L'incantevole Creamy. Prodotto da Studio Pierrot è andato in onda, in Giappone, in contemporanea alla distribuzione della versione manga tratta dalla serie TV. In Italia, L'incantevole Creamy viene trasmessa nel 1985 per la prima volta su Italia1, riscuotendo un successo clamoroso! Nei suoi 52 episodi, tra musica e magia, si narrano le vicende di una ragazzina tredicenne vivace, sbarazzina e sempre allegra: Yū Morisawa. Grazie all'indole da sognatrice e alla sua fervida fantasia, una sera di luglio, nel quartiere di Tokyo dove vive, Yū scorge nel cielo qualcosa che in pochissimi hanno il privilegio di riuscire a vedere: un'arca di cristallo. C'è una tempesta di sogni in corso che intrappola l'arca ma Y…

Perle dai libri #18

«O cazzooo!», urlo, varcando la soglia a tutta velocità. Nel panico, ho dimenticato che la bici è dotata di freni. Due ragazze - le uniche clienti a quest'ora di notte - si voltano incredule a guardare la bionda magra e assiderata, in tacchi alti, che sfreccia verso il bancone. Ritrovo la lucidità - e i freni - appena in tempo per inchiodare prima di catapultarmi nella friggitrice. Poi, con un ultimo stridulo rantolo, rovino di lato, abbattendomi al rallentatore sul pavimento appena lucidato. Poco dopo, anche l'uccello di Graham fa il suo ingresso. «La mia bici!», geme. Io riesco a fatica a districarmi da sotto il telaio. Domattina avrò un bel livido sulla coscia destra, a ricordo della splendida serata. Graham solleva delicatamente la bici da terra e la esamina  con cura per verificare che sia incolume. Io vedo rosso. «Grazie tante, stronzo in Lycra! Io ho rischiato la pelle e tu ti preoccupi solo della tua fidanzatina in fibra di carbonio!». «Ci ho speso tremila sterline», …

Home Sweet Home

Insomma.. un po' meno Sweet se ad attenderti al rientro dalle vacanze ci sono porte e finestre minacciosamente pronte per essere tinteggiate. Sia chiaro, non lo hanno certo chiesto loro. Le poverine se ne stavano beatamente screpolate e malmesse fino a quando la sottoscritta non ha ingenuamente proferito questa frase: "Però ... una rinfrescata a porte e  finestre non sarebbe una cattiva idea" .... lo era, eccome!!! E non cattiva bensì DEMONIACA!! Soprattutto considerando che la mia voleva essere la previsione di un evento futuro, moltomoltomoltomolto futuro. Purtroppo per me, cari lettori, sono stata esaudita nell'immediato presente. Oltre la metà delle cose che dico rimangono pressoché inascoltate, tranne ciò che andrebbe ignorato! Deve essere una sorta di compensazione che non comprendo e che mi scazza non poco dal momento che gioca a mio sfavore. La mia Stella me lo dice sempre che bisogna stare attenti a cosa si chiede perché la si potrebbe ottenere (forse non d…