Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2014

Perle dai libri #58

Quando la porta si chiuse, mi voltai di scatto per scappare, ma la chiave girò nella toppa imprigionandomi dentro con Draven. Battei disperatamente il pugno sull'anta di legno, invano. «Non serve a niente» disse con quella voce profonda che avevo presto imparato a odiare. Non era più il ragazzo che avevo conosciuto. Adesso, era il mio carceriere. «E allora cosa devo fare?» urlai, voltandomi a guardarlo. «Collaborare potrebbe essere una buona idea» esclamò in tono sarcastico. «Quello che vuoi da me è la sottomissione, vuoi che obbedisca ad ogni tuo ordine!» risposi mordendomi il labbro dalla rabbia. Scrollò le spalle. «Be', se lasciassi fare a te, dubito che avresti vita lunga, con tutte le cose strane che hai in testa» disse mantenendo un tono freddo, al contrario di me. «E cosa diavolo significa?» «Lo sai cosa significa. Non è bene che lo affronti da sola» rispose, come se gli pesasse. «E invece qui con te sarei al sicuro. Non credo proprio!» A ogni parola che diceva, mi mon…